— Edificio GP

2016
240 m²
San Donà di Piave (Ve)

Si tratta di un condominio di 4 piani fuori terra con tre appartamenti realizzato ai sensi della legge denominata “Piano casa”. L’edificio è infatti l’ampliamento di un esistente condominio degli anni Sessanta che riempie un lotto non edificato tra due edifici del centro cittadino, completando il fronte sulla strada. Si è deciso di trattare il prospetto principale in maniera diversa da quello dei condomini adiacenti: la via è infatti una successione di edifici dalle facciate e dalle altezze eterogenee ed anche il nuovo edificio risponde a questa logica.

Edificio-GP-02

Edificio-GP-03
Edificio-GP-04

 

Edificio-GP-05

Edificio-GP-06
I marcapiani suddividono il prospetto principale in quattro fasce orizzontali: il piano terra ed i tre piani superiori, questi ultimi sono caratterizzati da una successione variabile di moduli pieni e vuoti. I vuoti sono porte finestre a tutta altezza dotate di pannelli in alluminio che fungono da oscuri scorrevoli su guide inserite nei marcapiani. Gli appartamenti hanno la stessa superficie pari a 70 m²; quello dell’ultimo piano differisce nella distribuzione da quelli dei primi due piani.

Edificio-GP-07

 

Credits

PROGETTO + DIREZIONE LAVORI
SCA / Studio Corradin Associati

FOTO
Silvia Ferrari

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi