— La casa di Giorgia

2019
120 m²
San Donà di Piave (Ve)

Il progetto consiste nella ristrutturazione di un appartamento in un condominio degli anni Sessanta. Lo spazio originario è stato completamente liberato dalle tramezze e da tutti i rivestimenti e ripensato integralmente. La ristrutturazione è stata radicale ed ha interessato la distribuzione interna, l’impiantistica ed i serramenti. Le porte, le finestre, i rivestimenti e tutti gli arredi fissi, che costituiscono la parte principale del progetto, sono stati disegnati e realizzati su misura.

La Casa Di Giorgia

La Casa Di Giorgia
La Casa Di Giorgia

Il nucleo centrale dell’abitazione, che racchiude il corridoio di distribuzione, è costituito da un volume rivestito in legno di rovere che contiene armadiature ed impiantistica. Il corridoio è interamente rivestito da una boiserie bianca che ricopre anche le porte di camere, bagni e le ante degli armadi, tutte senza maniglie e a filo esterno per garantire una continuità ed una pulizia formale delle superfici.
La Casa Di Giorgia

La Casa Di Giorgia
La Casa Di Giorgia

La Casa Di Giorgia
Il legno di rovere lo si ritrova anche in cucina, progettata su misura, nel blocco cottura centrale e nella panca. In soggiorno è stato realizzato su disegno un mobile interamente rivestito in lastre di ferro grezzo oliato composto da una parte contenente il camino, da un volume basso e da 4 mensole sottili inserite a parete.

La Casa Di Giorgia
La Casa Di Giorgia

I due bagni sono rivestiti a tutta altezza in piastrelle di ceramica lucida ed i lavabi sono appoggiati su mobili disegnati su misura. Il pavimento dell’intero appartamento è in resina cementizia di colore grigio.

Credits

PROGETTO + DIREZIONE LAVORI
SCA / Studio Corradin Associati

PHOTO 
Silvia Ferrari

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi