— Via XX Settembre

2016
40 m²
Treviso (Tv)

Si tratta della ristrutturazione di un monolocale nel centro storico della città, al terzo piano di un edificio a confine con una torre medievale. Lo spazio è stato ri-organizzato solamente con arredi fissi progettati ad hoc, senza la costruzione di tramezze o divisori. La cucina ed un armadio occupano due pareti della stanza, entrambi si sviluppano a tutta altezza e sono in legno laccato bianco; solo la cucina ha un inserto centrale in legno di rovere.

XX-Settembre-02


XX-Settembre-03
XX-Settembre-04

XX-Settembre-05
L’elemento principale che caratterizza il progetto è però il letto in rovere naturale posto al centro della stanza che costituisce un corpo unico con il volume, anch’esso in rovere, che funge sia da testiera che da contenitore e su cui si appoggia un ripiano che, all’occorrenza, si solleva diventando tavolo da pranzo della cucina.

XX-Settembre-06
XX-Settembre-07

Da questo volume si sviluppa fino al soffitto una struttura in tubolari di ferro e ripiani in rovere che separa la zona del letto dalla zona pranzo, permettendo però alla luce di filtrare e consentendo di intravedere l’intera stanza. Il bagno è stato rivestito a pavimento e nella zona doccia con grandi lastre di gres di color verde rame, mentre le rimanenti pareti sono state trattate con una pittura bianca lavabile e resistente all’acqua.

Credits

PROGETTO + DIREZIONE LAVORI
SCA / Studio Corradin Associati

PHOTO
Silvia Ferrari

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi